Pubblicato il 19 Dicembre 2023 da Redazione in Attualità, Sport a Monaco

A Monaco ha aperto il primo “Villaggio dello sport”

A Port Hercule un luogo per ragazzi e bambini
Condividi Notizie:
Immagine A Monaco ha aperto il primo “Villaggio dello sport”

Venerdì pomeriggio, il vicesindaco Camille Svara, rappresentando il sindaco assente Georges Marsan, ha ufficialmente aperto al pubblico una nuova attrazione nel Principato di Monaco: il “Villaggio dello Sport”. Di cosa si tratta? Situato alla Darse Sud, il villaggio offre percorsi a ostacoli ispirati al programma televisivo Ninja Warrior, tre diversificati per livelli ed età, un percorso acrobatico, due pareti da arrampicata e una zip line. Quest’ultima, una novità assoluta per Monaco, consente ai più coraggiosi di volare sopra il Port Hercule.

Il progetto è stato ideato da Arnaud Giusti, responsabile del Dipartimento Sport e Associazioni, e Jacques Pastor, responsabile degli impianti sportivi, con l’obiettivo di creare un luogo “divertente e adatto alle famiglie”. Arnaud Giusti ha sottolineato: “Non volevamo solo far sedere le persone sulle giostre, ma coinvolgerle in qualche tipo di attività fisica.” Fino al 7 gennaio, il villaggio è aperto per accogliere chiunque desideri dedicarsi a un po’ di movimento, con un’età minima consigliata di tre anni.

adv-977

Maggiori informazioni

  • Tariffa: 30 minuti da 7 a 10 € (a seconda dell’attività) – zip line 8 €
adv-560