Pubblicato il 23 Novembre 2023 da Redazione in Eventi

Il Gospel Malagasy fa tappa a Monaco

Dal 18 al 23 novembre, Monaco ha ospitato il Gospel Malagasy, un coro gospel composto da giovani malgasci provenienti da contesti svantaggiati.
Condividi Notizie:
Immagine Il Gospel Malagasy fa tappa a Monaco

Dal 18 al 23 novembre, Monaco ha ospitato il Gospel Malagasy, un coro gospel composto da giovani malgasci provenienti da contesti svantaggiati. Incontri, scambi, concerti, sviluppo sostenibile e diritti dei bambini sono stati al centro di questa breve ma intensa permanenza nel Principato.

Il coro è composto da 12 giovani ragazze di età compresa tra i 15 e i 23 anni e un giovane non vedente.

adv-990

I ragazzi stanno effettuando un tour europeo con tappe in Francia e in Spagna.

Quest’anno, il coro itinerante ha fatto tappa nel Principato, dove numerose entità si sono mobilitate per accoglierlo, tra cui associazioni come il FAR, le Guide e Scout di Monaco, il Centro della Gioventù Principessa Stéphanie e l’AMAPEI, tutte entusiaste di rendere la tappa monegasca un soggiorno indimenticabile.

adv-230

Le attività

Tra le varie attività, i membri del Gospel Malagasy hanno potuto:

  • Partecipare alla chiusura della No Finish Line, sia sul percorso che sul palco;
  • Scoprire la città attraverso un gioco a squadre preparato dal FAR;
  • Visitare il Museo oceanografico in compagnia degli studenti dell’IUM nel contesto del loro programma “IUM Engage”;
  • Incontrare studenti e partecipare alla Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia organizzata dalla Direzione dell’Educazione Nazionale, della Gioventù e dello Sport al Parco Principessa Antoinette, mettendo in evidenza quest’anno il Preventorium Rainier III di Madagascar.

Tutti questi momenti hanno permesso bellissimi e profondi scambi interculturali, incentrati sul gioco, sul canto e sulla danza con i bambini e i giovani di Monaco, con un’enfasi sullo sviluppo sostenibile e la protezione dell’ambiente. Infine, momenti salienti della permanenza, il Gospel Malagasy si è esibito due volte in concerto, prima sabato 18 novembre sera nel Troparium dell’Auditorium Rainier III, e poi martedì 21 novembre sera nella Chiesa di Saint-Charles. Il Gospel Malagasy è stato creato dall’Associazione Bel Avenir di Tuléar, nel sud-ovest della Grande Isola. Questa ONG malgascia è sostenuta dalla Direzione della Cooperazione Internazionale da molti anni nel contesto della politica di Aiuto Pubblico allo Sviluppo del Governo Principesco. Per ulteriori informazioni: https://malagasygospel.org/ ; https://ongbelavenir.org/

adv-268

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli