Pubblicato il 22 Maggio 2023 da Redazione in Dove Mangiare a Monaco

Nizza e la sua cucina tradizionale a portata di un clic

Una miniera di proposte, per tutte le stagioni, per tutti i gusti. Un’iniziativa dei servizi culturali della città in collaborazione con l’Atelier Cuisine Niçoise
Condividi Notizie:
Immagine Nizza e la sua cucina tradizionale a portata di un clic

Nizza e la sua cucina tradizionale entrano nel mondo online, una vera miniera, decine di ricette “made in Nizza” a portata di clic, è quanto propongono i servizi culturali della città in collaborazione con l’Atelier Cuisine Niçoise .

Spazio alle ricette nizzarde per una serata in casa, per cambiare “gusti”, per immergersi nella cultura culinaria di una straordinara porzione di Francia che risente, non poco, della vicinanza con l’Italia, altra terra di eccellenze culinarie.

adv-362

Dagli antipasti al dolce, dalla carne al pesce ai legumi.

Come fare per accedere ad un tale patrimonio?
Basta cliccare qui e iniziare a farsi venire l’acquolina in bocca.

adv-376

Qualche esempio di ricette invernali?
La daube à la niçoise (La doba à la nissarda) – Clicca qui

Tourte de blette sucrée (La tourta de blèa) – Clicca qui

adv-264

Les Barba-juan (Lu Barba-jouan) – Clicca qui

Le ricette sono spiegate in modo minuzioso, con ingredienti, tempi di preparazione ed a che qualche segreto. Poi , se non si vuole rischiare, le gastronomie…sono sempre aperte

Un sguardo più dettagliato

La cucina nizzarda è una cucina “di transizione” tra la Provenza e l’Italia, tra il Mediterraneo e le Alpi. Si caratterizza infatti per la ricchezza dei prodotti del suo territorio, che, ad esempio, i gourmets sanno coniugare perfettamente in un bouquet di sapori sottili. Se il grande pubblico la identifica in generale e soprattutto come la cucina del sole e della buona salute, gli intenditori distinguono le sottigliezze tra la cucina niçoise, la mentonnaise e la monégasque ognuna delle quali ha le proprie peculiarità.

Nizza Costa Azzurra, con oltre duecento ricette originali, è una delle regioni più ricche (e gustose) di Francia. Questa sua peculiarità è dovuta anche dall’isolamento politico e geografico di cui la ex Contea di Nizza è stata oggetto per diversi secoli e che ha reso possibile lo sviluppo di una cucina autarchica in una regione montuosa e povera. Questo ha in un certo modo aumentato la capacità di inventiva degli agricoltori del posto e contribuito ad ancorare la cucina nizzarda all’identità e ai valori locali

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli