Pubblicato il 22 Febbraio 2024 da Redazione in Attualità, Attualità a Monaco, Lifestyle, Monaco

La moneta da 2 euro del Principato di Monaco che vale 4000 euro

Quanto vale la moneta da 2 euro rara di Grace Kelly?
Condividi Notizie:
Immagine La moneta da 2 euro del Principato di Monaco che vale 4000 euro

E’ il momento di ispezionare accuratamente il tuo portafogli, lo svuotatasche a casa o qualsiasi luogo tu abbia l’abitudine di gettare le tue monete. Tra di esse potrebbe nascondersi un piccolo tesoro, specialmente se si tratta di una moneta da due euro.

In particolare, alcune banche centrali nazionali dei Paesi dell’Eurozona emettono monete speciali in edizione limitata, che nel tempo acquisiscono un notevole valore. Tra queste, spicca una moneta particolare che oggi può valere fino a 4.000 euro. Si tratta dell’anno 2007, quando nel Principato di Monaco sono state coniate solo 20.000 monete da due euro per commemorare il 25esimo anniversario della morte della principessa Grace Kelly.

adv-85

Durante i sette anni successivi, solo 20.000 esemplari sono stati introdotti sul mercato, di cui uno è stato regalato al figlio della principessa, il principe Alberto II. La particolarità di questa serie commemorativa è stata la sua estrema rarità, il che ha ulteriormente aumentato il valore di questi due euro monegaschi. Tra il 2007 e il 2014, quando erano ancora in produzione, venivano venduti a un prezzo medio di 120 euro. Oggi, il loro valore può raggiungere addirittura i 4.000 euro.

Moneta da 2 euro per il 25° anniversario della morte di Grace KellyQuesta moneta raffigurante Grace Kelly è considerata tra le più rare delle monete da due euro.

È estremamente difficile trovarne un esemplare autentico, data la presenza diffusa di falsi online. Attualmente, gli originali due euro dedicati alla principessa Kelly appaiono raramente nelle aste internazionali. Anche altre serie di monete da due euro di Monaco, come quelle realizzate per l’800º anniversario della costruzione del primo castello sulla rocca, hanno raggiunto un valore eccezionale, superando i 3.000 euro.

adv-324

Prima di mettere in vendita monete rare, è essenziale comprendere il loro valore attraverso una ricerca accurata. Elementi come:

  • l’anno di conio,
  • il Paese di origine,
  • la rarità,
  • lo stato di conservazione e
  • la domanda di mercato

influenzano il valore.

adv-173

La consultazione di libri specializzati, riviste numismatiche e siti web affidabili è consigliata, così come il coinvolgimento di esperti numismatici o collezionisti per ottenere una valutazione precisa.

Per ottenere il miglior prezzo, è cruciale trovare i giusti acquirenti. Questo può avvenire attraverso la vendita a collezionisti privati, rivenditori specializzati o partecipando a aste dedicate alle monete rare. La vendita a collezionisti privati potrebbe richiedere più tempo, ma può garantire un prezzo più elevato. D’altra parte, i rivenditori specializzati offrono una soluzione più rapida, sebbene a un prezzo potenzialmente inferiore. La partecipazione a aste specifiche consente di raggiungere un ampio pubblico di potenziali acquirenti, favorendo così la competitività del prezzo finale.