Pubblicato il 26 Ottobre 2023 da Redazione in Eventi

Monaco nuovi stages presso l’École Supérieure d’Arts Plastiques Pavillon Bosio

Si terranno il mercoledì mattina per quattro mercoledì al mese. ll primo mini-stage avrà luogo nei giorni 8, 15, 22 e 29 novembre
Condividi Notizie:
Immagine Monaco nuovi stages presso l’École Supérieure d’Arts Plastiques Pavillon Bosio

Ecolè Superieure d’Arts Plstique Pavillon Bosio

Luogo storico dell’insegnamento artistico, il Pavillon Bosio ha conosciuto diverse trasformazioni prima di mostrare la sua identità attuale a Monaco con nuovi stages

Inizialmente scuola di disegno poi accademia di Belle Arti, é dal 2004 una Scuola Superiore di Arti Plastiche (ESAP), conferente un Diploma Nazionale di Arti Plastiche e un Diploma Nazionale Superiore di Espressione Plastica equivalente al grado di Master.

adv-973

La specificità dell’insegnamento dispensato al Pavillon Bosio é la trasmissione ai suoi studenti di una formazione polivalente in Arte & Scenografia, e di fornire loro degli strumenti che gli permettano di trasporre la propria ricerca personale sugli spazi della scena come in quelli dell’esposizione.

Con la ferma volontà di sviluppare una pedagogia dello studio e d’esteriorizzare i metodi operativi, la scuola partecipa regolarmente a dei progetti partner e inaugura peraltro degli Atelier di Ricerca e di Creazione (ARC) organizzati in rete.

adv-353

Snodi essenziali nel percorso dello studente, queste collaborazioni locali e internazionali associano insieme musei, università, centri d’arte, compagnie di danza e di teatro. Più precisamente, il contesto culturale del principato di Monaco offre un ambiente propizio agli incontri con gli attori del mondo dell’arte, come la Compagnia dei Balletti di Montecarlo, che accoglie ogni anno gli studenti in un contesto prestigioso.

Così, i futuri artisti-scenografi si confrontano regolarmente ad un’esigenza di professionalizzazione, per mezzo di situazioni concrete che contribuiscono ugualmente alla costruzione e all’estensione della pedagogia.

adv-979

In questa dinamica di scambi, i progetti hanno l’opportunità di prendere forma in scala 1, un terreno di gioco é creato dove la teoria si reinventa e si dispiega.

Il Corso

A partire dal mese di novembre, l’istituto proporrà dei «mini-stage amatoriali». Tenute da relatori qualificati e organizzate a complemento dei workshop e dei tirocini già organizzati all’interno del Padiglione Bosio, le nuove lezioni si terranno mercoledì mattina(escluse le vacanze scolastiche) quattro mercoledì al mese.

Il primo mini-stage avrà luogo i mercoledì 8, 15, 22 e 29 novembre 2023 e riguarderà la realizzazione di un albero genealogico e degli stemmi familiari. La tecnica principale sarà il disegno, ma altri mezzi come il collage, l’impronta, la pittura etc. possono intrecciarsi.

Ogni partecipante avrà la possibilità di scegliere uno stile di albero tra i riferimenti e potrà quindi posizionare tutti i nomi e gli elementi decorativi in modo organizzato e armonioso. L’attenzione alle tecniche completerà le sessioni per approfondire alcuni dettagli, evidenziare elementi e portare coesione plastica a tutto il progetto.

I Costi

– persone iscritte ai corsi dei laboratori pubblici dell’ESAP: 120 € (o 30 € / mattina)

– persone non iscritte all’ESAP: 160 € (o 40 € / mattina).

Le date e i temi dei prossimi mini-stage saranno comunicati successivamente.

Gli interessati dovranno obbligatoriamente essere muniti di materiale relativo al tirocinio di loro scelta.

L’elenco verrà comunicato al momento dell’iscrizione.

 

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli

adv-319