Pubblicato il 30 Gennaio 2024 da Redazione in Eventi

I Promessi Sposi a teatro nel Principato di Monaco

Oggi martedì 30 gennaio presso il Théâtre des Muses
Condividi Notizie:
Immagine I Promessi Sposi a teatro nel Principato di Monaco

Proseguono le festività in onore dei 150 anni dalla scomparsa di Alessandro Manzoni, celebrato con un omaggio da parte di Massimiliano Finazzer Flory, l’immortale scrittore.

Un viaggio affascinante tra letteratura e teatro, dove i memorabili personaggi de “I Promessi Sposi” come i bravi, don Abbondio, l’innominato, Renzo, Lucia e persino Cecilia rivivono attraverso la voce di Massimiliano Finazzer Flory. Accompagnato sul palco dalle magnifiche note musicali di Verdi, Mascagni e Morricone, eseguite al violino Guarneri del 1706 da Matteo Fedeli, lo spettacolo offre un’esperienza coinvolgente e ricca di emozioni.

adv-779

Nel Principato di Monaco, lo spettacolo avrà luogo martedì 30 gennaio presso il Théâtre des Muses, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco e in collaborazione con l’Associazione culturale Il Teatro della Vita.

Questo percorso attraverso i capitoli – afferma il regista e attore Massimiliano Finazzer Flory – enfatizza il valore della parola e della testualità, delle strutture narrative e riflessive. Ciò consente di catturare, attraverso una recitazione dal vivo, la sceneggiatura cinematografica di Manzoni, i movimenti dei piani e delle inquadrature, gli attori e i paesaggi, permettendo così di “vedere” I Promessi Sposi. Integrarli al momento e poi con la nostra immaginazione, magari ingenua ma libera, festosa e autoeducativa, anche di fronte agli errori e agli orrori della Storia.

adv-812

L’ingresso è gratuito, ma è necessaria una prenotazione obbligatoria per partecipare: info@ilteatrodellavita.org.

adv-27

Dal 2011, Massimiliano Finazzer Flory ha diretto e interpretato “I PROMESSI SPOSI” in quattro continenti e in oltre 20 paesi, tra Europa, America, Asia e Australia. Nel 2023 è stato il direttore artistico del “Maggio Manzoniano”, portando in scena la lettura integrale dell’opera I Promessi Sposi in Duomo di Milano alla presenza delle massime autorità.