Pubblicato il 10 Luglio 2023 da Redazione in Attualità

Il Principe Alberto II inaugura la “Maison du Numérique”, uno spazio locale dedicato all’inclusione digitale

Condividi Notizie:
Immagine Il Principe Alberto II inaugura la “Maison du Numérique”, uno spazio locale dedicato all’inclusione digitale

Venerdì 7 luglio, il Principe Sovrano ha inaugurato la Maison du Numérique alla presenza di S.E. il Ministro di Stato Pierre Dartout, la Sig.ra Brigitte Boccone-Pages, la Presidente del Consiglio Nazionale, la Sig.ra Marjorie Crovetto, il 2° Vice Sindaco, Frédéric Genta , Delegato Interministeriale per l’Attrattività e la Transizione Digitale, Etienne Franzi, Presidente di Monaco Telecom, Xavier Niel, azionista di maggioranza di Monaco Telecom oltre a numerose personalità politiche ed economiche del Principato.

Sostenuto dal Governo del Principe, da Monaco Telecom e dal Municipio di Monaco, nell’ambito del programma di trasformazione digitale del Principato, Monaco Esteso, questo nuovo spazio situato nel cuore dei Jardins d’Apolline offrirà da sabato 8 luglio (giorno della apertura del locale al grande pubblico) sostegno locale alla tecnologia digitale.

adv-567

Questa iniziativa mira a fornire ai monegaschi, ai residenti e ai lavoratori del Principato, qualunque sia la loro età, le chiavi di comprensione e di conoscenza necessarie per utilizzare i prodotti e i servizi digitali distribuiti sul territorio monegasco.

“Il lancio della Maison du Numérique è un grande evento per rendere il digitale accessibile a tutti nel Principato. La nostra preoccupazione è garantire che tutti siano integrati nelle dinamiche di apprendimento richieste dalla rapida evoluzione delle tecnologie. Questo è essenziale affinché Monaco rimanga un territorio attraente” – ha sottolineato il Ministro di Stato.

adv-709

Dotata di terminali interattivi e di un’ampia gamma di apparecchiature informatiche e digitali (smartphone, tablet, computer, TV connessa, modem in fibra, terminali WIFI, ecc.), la Maison du Numérique sarà oggetto durante tutto l’anno di un programma variegato in modo completamente spazio modulare:

– Aiuto ad accesso libero, con consulenti digitali presenti in loco dal martedì al sabato per guidare i visitatori nell’utilizzo degli strumenti digitali, dei servizi online e delle applicazioni più utilizzati.

adv-203

– Laboratori organizzati in piccoli gruppi secondo il calendario stagionale per offrire ai partecipanti l’opportunità di approfondire le proprie conoscenze su vari argomenti in modo divertente e pratico.

– Conferenze tematiche in cui esperti condivideranno la loro esperienza in modo educativo e didattico per informare e sensibilizzare il pubblico sulle ultime tendenze e progressi nel campo digitale a Monaco.

“Il rischio di un digital divide per l’intera popolazione, e in particolare per gli anziani, è una realtà. Sostenere la popolazione per un migliore uso quotidiano delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione è una delle nostre priorità” – ha affermato Marjorie Crovetto, 2° vicesindaco.

“In quanto operatore di telecomunicazioni, la nostra responsabilità va oltre la semplice connettività. Con l’apertura della Maison du Numérique, la nostra missione è sostenere le persone in questa transizione, fornendo loro gli strumenti, le conoscenze e la fiducia necessarie per prosperare in questa nuova era tecnologica”– ha concluso Martin Peronnet, Direttore Generale di Monaco Telecom.

adv-876