Pubblicato il 9 Agosto 2023 da Redazione in Attualità

Pagamento digitale nel Principato di Monaco va sempre più forte grazie all’app Carlo

Sono 600 gli esercizi commerciali nei quali si può utilizzare, mentre gli iscritti sono ormai circa 50.000. E da ora si possono inviare somme di denaro anche tra utenti registrati
Condividi Notizie:
Immagine Pagamento digitale nel Principato di Monaco va sempre più forte grazie all’app Carlo

Avete presente l’app italiana Satispay, utile al pagamento digitale, nata ormai oltre dieci anni fa a Cuneo e successivamente estesasi in tutta Italia?

Tramite il proprio telefono oggi si possono effettuare decine di operazioni, come ricaricare il proprio cellulare, pagare utenze e tanto altro, ma lo scopo iniziale di Satispay, grazie all’intuizione imprenditoriale di tre giovani ragazzi cuneesi, era quella di far girare denaro “virtuale” nei negozi affiliati della cittadina piemontese.

adv-554

Ebbene, è esattamente ciò che sta succedendo a Monaco da un anno con “Carlo”, la nuova applicazione del Principato per il pagamento digitale.

La start up monegasca è opera di Antoine Bahri ed in poco tempo ha ottenuto numeri da record per il piccolo Paese della Costa Azzurra. La rete di negozi che hanno aderito tocca le 600 unità, con una quota di quasi 50.000 utenti registrati. Anche il numero di transazioni operate in ogni negozio è in crescendo, con una media di 6 pagamenti al mese.

adv-507

E da poco c’è una novità per gli iscritti di “Carlo”: esattamente come avviene con Satispay, gli iscritti possono inviare somme di denaro ad altri utenti. Soldi che possono essere spesi nei negozi monegaschi.

C’è da giurare che il signor Antoine Bahri riserverà ai monegaschi ancora tantissime sorprese con la sua “Carlo”

adv-680

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli