Pubblicato il 3 Novembre 2023 da Redazione in Attualità

I Vigili del Fuoco di Monaco ricevono il Capo di Stato Maggiore della zona di difesa e sicurezza del sud della Francia

Una probabile partnership operativa per le questioni di sicurezza civile.
Condividi Notizie:
Immagine I Vigili del Fuoco di Monaco ricevono il Capo di Stato Maggiore della zona di difesa e sicurezza del sud della Francia

I Vigili del Fuoco di Monaco ieri, Giovedì 2 Novembre 2023, hanno ricevuto l’Ispettore Generale Jean-Yves Noisette, Capo dello Stato Maggiore della Zona di Difesa e Sicurezza del Sud della Francia.

Questa zona di difesa è, nel mezzo altri, uno strumento di gestione delle crisi operative. Responsabile del monitoraggio operativo e della diffusione di informazioni a livello nazionale e dipartimentale, coordina le azioni di sicurezza civile, e in particolare la distribuzione delle risorse terrestri e aeree. Alla presenza del colonnello Tony Varo, comandante senior della forza pubblica, tenente colonnello Maxime Yvrard, capo del corpo, ha consegnato il gagliardetto del corpo prima di passare in rassegna la guardia del fuoco. L’Ispettore Generale ha poi assistito alla presentazione dell’Azienda, quindi ha visitato il Centro di Gestione degli eventi e condotta delle operazioni di soccorso (CGECOS), nonché le varie Servizi dello Stato Maggiore Generale.

adv-153

La giornata è proseguita con il pranzo in Caserma alla presenza di Patrice Cellario, Consigliere dell’Assessorato Governo – Ministro degli Interni e Christophe Prat, Direttore Generale del Dipartimento di l’interno.

Infine, il Capo di Stato Maggiore ha potuto scoprire i diversi veicoli e mezzi tecnici utilizzati daI vigili del fuoco di Monaco prima di una sessione di lavoro che ha permesso loro di discutere le condizioni di una partnership operativa tra i Vigili del Fuoco di Monaco e la zona di difesa e La sicurezza del Sud nel contesto delle questioni di sicurezza civile.

adv-798

 

Visita La nostra Pagina Instagram

adv-551

Leggi Altri Articoli