Pubblicato da Redazione in Eventi, Italia e Monaco, Sport

Vela, al via iscrizioni per la “Palermo-Montecarlo”

Un percorso di circa 500 miglia che rappresenta un banco di prova unico per gli appassionati di vela offshore e che in passato ha messo alla prova anche grandi nomi della vela oceanica mondiale.
Condividi notizia:
Immagine Vela, al via iscrizioni per la “Palermo-Montecarlo”

MONTECARLO. La ‘Palermo-Montecarlo’, dopo la pausa forzata dello scorso agosto per i motivi legati alla pandemia, è pronta a riprendere la rotta.

La celebre regata d’altura, organizzata dal Circolo della Vela Sicilia, con la collaborazione degli Yacht Club de Monaco e Costa Smeralda, è in programma per il 21 agosto, con la classica partenza a mezzogiorno dal golfo di Mondello, uno dei tratti di mare più belli di tutto il Mediterraneo.

Due anni fa, nell’agosto 2019, furono 57 le barche al via, con forte presenza straniera.

Una regata che si concluse con la vittoria in tempo reale (e del relativo Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita) del Maxi Vera dell’argentino Miguel Galuccio, portato al successo dal leggendario skipper olandese Bouwe Bekking e dall’azzurro di Londra 2012 Michele Regolo.

E con la conquista del Trofeo Angelo Randazzo, per la vittoria overall nel gruppo ORC International (il più numeroso della flotta), dell’ICE 52 Primavista Lauria di Gabriele Bruni.

Due vincitori di assoluto prestigio, per una regata che nell’albo d’oro vanta la presenza di barche leggendarie come i Maxi Rambler, Steinlager, Amer Sport One ed Esimit Europa 2, il 100′ sloveno che detiene ancora il record di percorrenza della rotta con il tempo di 47 ore, 46 minuti e 48 secondi.

Un percorso di circa 500 miglia che rappresenta un banco di prova unico per gli appassionati di vela offshore e che in passato ha messo alla prova anche grandi nomi della vela oceanica mondiale.

Le iscrizioni alla XVI edizione della ‘Palermo-Montecarlo’ sono già aperte.

adv-923