Pubblicato il 7 Febbraio 2024 da Redazione in Cosa Visitare a Monaco, Cultura e Turismo a Monaco

“Focus”: l’Arte del Vetro alla Galerie Internationale du Verre di Biot

Verre di Biot si è affermata come un'icona globale nella pratica dell'arte della soffiatura del vetro. L'esposizione presenta creazioni realizzate da circa trenta artisti esperti nel lavoro del vetro.
Condividi Notizie:
Immagine “Focus”: l’Arte del Vetro alla Galerie Internationale du Verre di Biot

Dal 1956, la cittadina di Biot è diventata una pietra miliare nel panorama mondiale della soffiatura del vetro.

La sua peculiarità risiede nel vetro a bolle, una tecnica originariamente sviluppata dall’ingegnere Éloi Monod, che ha successivamente istruito un’intera generazione di artigiani e artisti.

adv-302

Oggi, le opere d’arte in vetro non solo sono un vanto per il villaggio, ma rappresentano anche il suo biglietto da visita.

adv-875

Fino al 7 luglio 2024, è aperta al pubblico la mostra “Les Verriales” presso la Galerie Internationale du Verre Serge Lechaczynski.

Come consuetudine annuale, la galleria internazionale del vetro Serge Lechaczynski accoglie una trentina di artisti del vetro incaricati di presentare opere ispirate a un tema specifico.

Il tema di quest’anno è “Focus”.

adv-648

Un’opportunità unica per esplorare creazioni esclusive, opere realizzate appositamente per questo evento dove l’eccellenza si unisce alla qualità, alla diversità e alla creatività.

L’ingresso è gratuito e gli orari sono i seguenti: tutti i giorni dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:30; la domenica dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:30.

La Galerie Internationale du Verre Serge Lechaczynski si trova a Biot, al Chemin des Combes 5.

adv-672