Pubblicato il 23 Novembre 2023 da Redazione in Eventi

Monaco Run e prima edizione di “Trail du Mont Agel” il 10 e l’11febbraio 2024

Il Monaco Run si svolgerà il 10 e l'11 febbraio 2024 con la prima edizione del Trail du Mont Agel.
Condividi Notizie:
Immagine Monaco Run e prima edizione di “Trail du Mont Agel” il 10 e l’11febbraio 2024

Il Monaco Run si svolgerà il 10 e l’11 febbraio 2024 con la prima edizione del Trail du Mont Agel.

Nel 2024, il Monaco Run avrà luogo sabato 10 e domenica 11 febbraio sul quai Albert 1er e presenterà per la prima volta l’evento del Trail du Mont Agel. La Federazione Monegasca di Atletica sarà lieta di accogliere tutti gli appassionati di corsa nella Principauté e di far loro scoprire la grande novità del 2024: il primo Trail du Mont Agel. Il percorso di 30 km alla scoperta dei rilievi che sovrastano Monaco condurrà i corridori nel cuore dell’ambiente naturale della Riviera, offrendo panorami straordinari. Questo percorso è già disponibile online (per i più curiosi). Sul porto Hercule, saranno quindi sei le gare che daranno il ritmo a questo fine settimana di festa della corsa a Monaco:

adv-152

  • Sabato:
    • 8h30: Trail du Mont Agel (30 km),
    • 8h30: City Trail (12 km) attraverso i luoghi simbolo della Principauté,
    • Dalle 14:00 alle 15:30: Gare di 1000 m per piccoli e grandi, seguite da “Families On Track” dalle 16:00 alle 17:00,
  • Poi la domenica:
    • 9:00: 5 Km e il suo percorso pianeggiante,
    • 10:00: 10 Km in doppio giro lungo il mare,
    • 10:15: La marcia benefica Pink Ribbon.

I percorsi e le iscrizioni per tutte le gare sono disponibili online su www.monacorun.com e il percorso virtuale del Trail du Mont Agel su questo link.

E tu lo sai quando nasce la corsa come disciplina sportiva?

Le origini della corsa risalgono all’antichità, quando l’uomo iniziò a correre per cacciare o sfuggire ai pericoli. Con il passare del tempo, la corsa si è evoluta fino a diventare una disciplina sportiva, con competizioni che mettono alla prova la resistenza e la velocità degli atleti. Una delle gare più iconiche in questo ambito è sicuramente la maratona, la cui storia affonda le radici nella mitologia greca.

adv-516

La leggenda di Filippide

La maratona trae il suo nome da un evento leggendario che ha come protagonista un emerodromo di nome Filippide (o Fidippide). É il 490 a.C. e Atene sta combattendo la Prima guerra persiana contro Dario I di Persia. Erodoto racconta che un messaggero greco fu inviato da Atene a Sparta per chiedere aiuto contro i Persiani percorrendo oltre 225 km in un giorno. Filippide convinse gli spartani a combattere al fianco degli ateniesi, ma doveva correre ad Atene per comunicarlo! Si riposò poche ore e si rimise in marcia, percorrendo la stessa distanza al ritorno. La storia racconta che un’audace mossa militare permise agli Ateniesi di sorprendere i Persiani all’alba. Nonostante la netta inferiorità numerica, con 10.000 Greci contro 60.000 Persiani, gli Ateniesi riuscirono a prevalere e a vincere. La buona notizia fu annunciata quindi da un altro emerodromo che percorse la distanza di circa 42 chilometri (25 miglia) tra la città di Maratona e Atene.
La leggenda di Filippide fu introdotta per la prima volta da Plutarco nel I secolo ed è stata rimaneggiata più volte dai poeti dei secoli successivi, storpiando nomi, distanze e avvenimenti.
Quello che è certo è il fascino della leggendaria nascita di una disciplina ampiamente praticata ancora oggi.

Visita La nostra Pagina Instagram

adv-130

Leggi Altri Articoli