Pubblicato da Redazione in Attualità, Business

#e-vélobleus festeggia il suo primo anno

#e-vélobleus è il servizio libero di biciclette elettriche che si ricaricano con l'USB dello smartphone.
Condividi notizia:
Immagine #e-vélobleus festeggia il suo primo anno

NIZZA. Il servizio libero di biciclette elettriche distribuite per tutta la città, compie un anno.

Lo scorso febbraio 285 biciclette erano state rilasciate per le città di Nizza, Cagnes e Saint Lauren du Var.

adv-117

A distanza di un anno con la velocità di 25 km orari, un’autonomia di 60 chilometri e dotati di un punto di ricarica USB, il servizio sembra funzionare perfettamente.

Soprattutto in tempi di pandemia dove salire sui mezzi di trasporto pubblico non è consigliato per evitare assembramenti.

Il servizio #e-vélobleus è vantaggioso, prevede infatti l’abbonamento annuo del costo di 40 euro (10 per chi è già in possesso delle biciclette blu) e gratuito per studenti e apprendisti sino ai 25 anni di età.

Per  gli utilizzi sporadici, invece, il costo ammonta a 3 euro il giorno dell’iscrizione (sempre esclusi studenti, apprendisti e giovani sotto i 25 anni) e 1,50 euro ogni 30 minuti, contando  gratuita la prima mezz’ora.

Il vantaggio deriva anche dal fatto che la bicicletta elettrica può essere restituita in qualunque punto del suo perimetro di utilizzo.

adv-98