Pubblicato da Redazione in Business, Eventi

Nizza è la nuova città verde del Mediterraneo

È la svolta “green” della città francese che si candida ad essere la nuova metropoli verde del Mediterraneo.
Condividi notizia:
Immagine Nizza è la nuova città verde del Mediterraneo

Oggi Nizza conta  più di 400 ettari di verde urbano, dal centralissimo Giardino Albert I alla Promenade du Paillon, il Giardino delle Arènes di Cimiez, il Giardino Botanico Parc Phoenix, il Parco Forestale del Mont Boron, il sentiero del litorale.

È la svolta “green” della città francese che si candida ad essere la nuova metropoli verde del Mediterraneo.

adv-906

E’ dal 2008 che la città ha portato alla realizzazione di più di 400 ettari di verde urbano.

Questa transizione ecologica vedrà la sua conclusione nel 2026 secondo le previsioni del sindaco Christian Estrosi, in vista degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Per raggiungere tali obiettivi Nizza è stata impegnata negli ultimi anni in un’evoluzione verso un nuovo modello economico e sociale, un modello di sviluppo sostenibile che rinnova i modi di consumare, produrre, lavorare, convivere per affrontare le grandi sfide ambientali, quelle del cambiamento climatico.

La transizione ecologica della città mediterranea opera a tutti i livelli per fornire una soluzione globale alle minacce che gravano sul nostro pianeta.

È in questo contesto che si inserisce l’ambizione della città di Nizza di offrire ai propri cittadini una nuova struttura dedicata all’ambiente.

adv-499