Pubblicato il 6 Maggio 2024 da Redazione in Attualità, Attualità a Monaco, Monaco

Una nuova imbarcazione antincendio e di soccorso per i Vigili del Fuoco

LL.AA.SS. il Principe Sovrano e la Principessa Charlène, accompagnati da S.A.S. il Principe ereditario Jacques e da S.A.S. la Principessa Gabriella, hanno inaugurato sabato 4 maggio 2024, la nuova imbarcazione antincendio e di salvataggio dei Vigili del Fuoco di Monaco, alla presenza delle più alte autorità del Principato
Condividi Notizie:
Immagine Una nuova imbarcazione antincendio e di soccorso per i Vigili del Fuoco

LL.AA.SS. il Principe Sovrano e la Principessa Charlène, accompagnati da S.A.S. il Principe ereditario Jacques e da S.A.S. la Principessa Gabriella, hanno inaugurato sabato 4 maggio 2024, la nuova imbarcazione antincendio e di salvataggio dei Vigili del Fuoco di Monaco, alla presenza delle più alte autorità del Principato. Monsignor Dominique-Marie David e l’Abate Christian Venard, Cappellano delle Forze pubbliche, hanno proceduto alla benedizione dell’imbarcazione ormeggiata al porto di Fontvieille. Dopo una presentazione tecnica, il Principesco Coppia e i loro figli hanno potuto salire a bordo e assistere a una manovra in mare. Successivamente, la nuova imbarcazione è entrata nel suo porto di destinazione passando sotto i ‘Grandi Fuochi’, tradizione marina e dei marinai, che celebra l’inizio di un’avventura per la nave e coloro che vi sono associati. Questo segna l’integrazione dell’imbarcazione nella vita portuale e marittima. Si è poi ormeggiata presso lo Yacht Club di Monaco dove è avvenuto lo svelamento del nome. Battezzata ‘Principe Jacques’, secondo il desiderio di S.A.S. il Principe Sovrano, questa unità consentirà al Corpo dei Vigili del Fuoco di disporre di un’imbarcazione più performante ed efficiente. Questo sostituzione è avvenuta dopo uno studio avviato 5 anni prima e basato sui feedback dei 15 anni di servizio della precedente imbarcazione. Le principali caratteristiche del ‘Principe Jacques’ sono le seguenti:

  • Gruppo propulsore da 1100 cavalli
  • Sistema di stabilizzazione giroscopica per contrastare la rollio
  • Capacità antincendio di 5000 litri/minuto
  • Cabina chiusa per garantire la protezione del personale e delle vittime trasportate e che consente anche l’attivazione di tutti gli equipaggiamenti antincendio
  • Piattaforma posteriore motorizzata
  • Elettronica imbarcata importante che comprende una telecamera con visione termica e zoom x 30, un’ancora elettronica, un sistema di identificazione elettronica che consente di identificare le navi, un radar, un sistema di navigazione con mappatura.

Visita La nostra Pagina Instagram

adv-711

Leggi Altri Articoli

adv-723