Pubblicato da Redazione in Attualità, Eventi

Nizza: l’Opéra Nice Côte d’Azur presenta i nuovi eventi

Condividi notizia:
Immagine Nizza: l’Opéra Nice Côte d’Azur presenta i nuovi eventi

L’Opéra Nice Côte D’azur si trova in Rue Saint François de Paule 4 nel Vieux Nice. Presenta la sua nuova stagione e lo fa proponendo un programma innovativo, all’insegna dello slogan che è anche un impegno “Tout le monde s’y retrouve”.

La stagione 2021/2022 sarà caratterizzata dal rinnovamento: dal suo arrivo alla direzione dell’Opéra Nice Côte d’Azur, Bertrand Rossi ha lavorato alla realizzazione di un programma di apertura, novità, coraggio e audacia.
Ha voluto dare una sterzata rivolgendosi non solo al pubblico fedele dell’Opera, ma anche a tutti coloro che non hanno ancora varcato le porte della “bomboniera” che si trova nel Vieux Nice.

adv-208

Alla guida dell’ Orchestre Philharmonique opererà un nuovo Direttore: il grande direttore italiano Daniele Callegari. Con lui si aprirà una nuova pagina per l’Opéra Nice Côte d´Azur grazie al suo talento ma anche al suo entusiasmo e al suo gusto per l’avventura. Le proposte liriche, coreografiche e sinfoniche saranno adatte a tutti i gusti, tutte le tasche e tutte le età e si rivolgeranno agli appassionati più esigenti della musica e del balletto, ma anche ai curiosi desiderosi di scoprire i segreti dell’Opera.

La stagione lirica e teatrale 21/22 si compone di 12 spettacoli: 6 nuove produzioni (di cui 3 in coproduzione, un’opera in versione concerto, 2 prime mondiali), 2 operette, 3 spettacoli contemporanei in collaborazione con il CIRM e il MANCA Festival, un’opera partecipata in prima mondiale con i bambini delle scuole di Nizza (nell’ambito della politica culturale della città di Nizza “100% Cultura a scuola”).

Sarà Akhnaten di Philip Glass ad aprire la stagione seguiranno:

  • Macbeth di Giuseppe Verdi in una messa in scena di Daniel Benoin;
  • Phaéton di Jean-Baptiste Lully la cui direzione musicale è stata affidata a Jérôme Correas;
  • La Veuve joyeuse di Franz Lehár;
  • Andalousie di Francis Lopez;
  • Le Voyage dans la Lune di Jacques Offenbach.

 

adv-478