Pubblicato il 20 Novembre 2023 da Redazione in Attualità

Monaco partecipa ad un evento per il Patrimonio Mondiale Marino dell’UNESCO

Il Principato di Monaco ha partecipato il 16 novembre 2023 ad un evento dal titolo “Patrimonio Mondiale Marino UNESCO: Simboli di speranza in un oceano che cambia”.
Condividi Notizie:
Immagine Monaco partecipa ad un evento per il Patrimonio Mondiale Marino dell’UNESCO

A margine della 42a sessione della Conferenza Generale dell’UNESCO, Sèverine Dusaintpère, Vice Delegato Permanente presso la Delegazione Permanente del Principato di Monaco a L’UNESCO ha partecipato il 16 novembre 2023 ad un evento dal titolo “Patrimonio Mondiale Marino UNESCO: Simboli di speranza in un oceano che cambia”.

Questo evento è stata l’occasione per dimostrare l’impegno del Principato di Monaco a favore Patrimonio mondiale marino dell’UNESCO. L’intervento del Delegato monegasco ha ricordato gli obiettivi dell’accordo concluso con l’UNESCO.

adv-872

Dal 2017 mira a rafforzare la conservazione e la comprensione scientifica dei siti marini iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale.

La lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO comprende 50 siti marini in 37 paesi. I siti sono riconosciuti per la loro biodiversità marina unica, il loro ecosistema unico, i loro processi siti geologici unici o la loro incomparabile bellezza.

adv-720

Sebbene coprano meno dell’1% della superficie oceanica mondiale, i 50 siti marini elencati nel La lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO ospita almeno il 21% degli ecosistemi di carbonio blu del mondo e del 15% delle risorse di carbonio blu del mondo.

Riserve di carbonio equivalenti a circa il 10% delle emissioni globali di gas serra, secondo i dati del 2018.

adv-181

Questi ecosistemi svolgono un ruolo centrale nello stoccaggio del carbonio dall’atmosfera e la preservazione, la conservazione e il restauro sono cruciali, soprattutto per combatterli il riscaldamento globale.

 

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli