Pubblicato da comm. presse in Attualità

Primo incontro del 2017 per il Com.It.Es. di Monaco, il Comitato degli Italiani residenti all’estero

Presenti a questo primo appuntamento anche l'Ambasciatore italiano a Monaco Cristiano Gallo e il presidente del comitato Ezio Greggio
Condividi notizia:
Immagine Primo incontro del 2017 per il Com.It.Es. di Monaco, il Comitato degli Italiani residenti all’estero

Dopo la consueta pausa natalizia, il COM.IT.ES. di Monaco, presieduto da Ezio Greggio, ha ripreso le sue attività organizzando una riunione lo scorso lunedì 16 gennaio presso la sede dello Yacht Club di Monaco.

Ad assistervi, oltre alla maggior parte dei membri del comitato, c’erano anche S.E.M. l’Ambasciatore Cristiano Gallo e la dottoressa Michela Palumbo, nuovo Commissario Aggiunto Amministrativo che ha preso i suoi uffici a dicembre in sostituzione del dott. Giuseppe Folino.

adv-269

Dopo il dettagliato resoconto sull’organizzazione della Festa di Natale 2016 – alla quale, ricordiamolo, hanno partecipato quasi un migliaio di italiani residenti e diversi invitati delle istituzioni monegasche, ndr – e della tombola ha permesso la raccolta complessiva di 15.500 euro, prontamente inoltrati al Sindaco di Norcia, è stata disposta la proroga al 31 maggio per raccogliere ulteriori donazioni provenienti dal conto dedicato del COM.IT.ES., sempre a favore del comune umbro sinistrato – vedere il sito www.comites-monaco.org per le coordinate bancarie.

Successivamente, ad illustrare l’attività di assistenza agli anziani e bisognosi, è intervenuta la vice-presidente Annarita Longo che ha approfittato poi per confermare che ben 46 connazionali indigenti e/o in difficoltà economica hanno ricevuto per Natale un ricco pacco regalo ed un emolumento in contanti: per loro altre attività sono tuttavia previste nel corso dell’anno.

In occasione dell’approvazione del bilancio consuntivo presentato dal tesoriere Gabriele Longo, è stato inoltre constatato che oltre il 70% del budget in carico al COM.IT.ES. nel 2016 è stato utilizzato per opere di assistenza sociale, il che conferma la vocazione del comitato ad essere un servizio prezioso anche per chi necessita di assistenza qualora si verificasse la necessità.

Annunciata, infine, la data della prossima Festa di Natale, prevista il 12 dicembre prossimo, sempre con il coordinamento generale di Gabriele Longo, e la proiezione a beneficio degli studenti appartenenti ad alcune classi italofone del Principato (10 febbraio prossimo) di una nuova pellicola in lingua italiana, iniziativa questa promossa dalla “commissione giovani e cultura” diretta dalla consigliera Raffaella Morabito.

In conclusione è stata approvata, su richiesta di AMP Monaco, di concludere con la stessa i rapporti come ufficio stampa del COM.IT.ES. a causa di sopraggiunti impegni professionali, mentre è stata confermata altresì il suo sostegno come testata (QE-MAGAZINE) per promuovere gli eventi proposti del COM.IT.ES. nel corso dell’anno.

FOTO all’articolo I MEMBRI DEL COM.IT.ES. DI MONACO A FINE RIUNIONE.
Copyright AMP Monaco

adv-178