Pubblicato il 24 Febbraio 2023 da Redazione in Attualità

Ampliamento rete dell’Aeroporto Nice Côte d’Azur

Il programma può ancora evolversi, ma al momento già comprende 42 Paesi e il numero record di 10 voli di lungo raggio, di cui 6 verso il Nord America
Condividi Notizie:
Immagine Ampliamento rete dell’Aeroporto Nice Côte d’Azur

Per l’estate del 2023, l’Aeroporto Nice Côte d’Azur amplia la sua rete con 111 destinazioni di cui 91 internazionali e 10 a lungo raggio.
I collegamenti di lungo raggio hanno raggiunto il numero record di 10.
Con 21 nuovi servizi, di cui 16 novità e 3 annualizzazioni, il dinamismo dell’aeroporto si inserisce nella strategia del territorio a favore di un turismo di qualità, spalmato durante tutto l’anno.

A poco a poco, l’Aeroporto Nice Côte d’Azur sta ricostruendo la sua rete mentre e contemporaneamente la amplia, offrendo una gamma di destinazioni in grado di soddisfare le aspettative dei residenti in Costa Azzurra e dei visitatori di tutto il mondo.

adv-842

Il programma può ancora evolversi, ma comprende già 111 destinazioni, in 42 Paesi e un numero record di 10 voli di lungo raggio, di cui 6 verso il Nord America, con 2 rotte verso il Canada e 4 verso gli Stati Uniti, grazie all’acquisizione della linea da e per Atlanta operata da Delta Airlines.

La nuova stagione offre 21 nuovi servizi di cui 9 nuove destinazioni:

adv-412

  • Atlanta (Delta Airlines);
  • Bari (easyJet);
  • Birmingham (Jet2.com);
  • Bruxelles-Charleroi (Volotea);
  • Costantine (Air Algeria);
  • La Valletta (Air Malta);
  • Parigi-Beauvais (easyJet);
  • Riyad (Saudita);
  • Tampere (Air Baltic).

Inoltre le destinazioni si arricchiscono anche di 3 annualizzazioni: Tunisi con Transavia France, Bordeaux e Venezia con Volotea.

Nord America
Dopo l’estate del 2022, che aveva visto una ripresa molto netta degli scambi tra il Nord America e la Costa Azzurra, la prossima stagione estiva sarà ancora più dinamica. Da maggio a ottobre, Nizza sarà collegata a Montreal, con Air Canada e Air Transat, al ritmo di 5-7 rotazioni settimanali. Da aprile a ottobre, New York sarà accessibile con 3 voli al giorno, operati da United Airlines, Delta Airlines e La Compagnie. Infine, grande novità della stagione, Delta Airlines assicurerà un volo diretto al suo hub di Atlanta, tutti i giorni, da maggio a settembre, offrendo al territorio un eccezionale gateway per tutto il Nord America e l’America Latina.

adv-502

Stati del Golfo
Oltre al ritorno dell’A380 di Emirates, che opera quotidianamente tra Nizza e Dubai, quest’estate sono in programma altri 3 voli di lungo raggio verso i Paesi del Golfo: Bahrain, con Gulf Air (2 rotazioni settimanali tra giugno e settembre), Kuwait, con Kuwait Airways (2 rotazioni settimanali tra giugno e settembre) e Riyadh, con Saudia (3 rotazioni settimanali dal 16 giugno al 30 settembre).

adv-513