Pubblicato il 20 Marzo 2024 da Redazione in Eventi, Nizza

28° Prix Nice Baie des Anges: gli otto romanzi in gara

Il vincitore verrà decretato il 31 Maggio in occasione dell'apertura del Festival du Livre de Nice
Condividi Notizie:
Immagine 28° Prix Nice Baie des Anges: gli otto romanzi in gara

Otto romanzi sono stati selezionati per concorrere al 28° Prix Nice Baie des Anges: la giuria, tra tutti i libri ricevuti, ha scelto quelli che competiranno per il prestigioso premio.

Giovedì 18 maggio 2024, Christian Estrosi presenterà la nuova edizione del Festival del Libro di Nizza e annuncerà il vincitore del Premio Nice Baie des Anges 2024.

adv-155

La cerimonia di premiazione si terrà il 31 maggio, in concomitanza con l’apertura del Festival du Livre de Nice, programmato dal 31 maggio al 2 giugno 2024.

Gli otto libri in gara sono:

adv-711

  • Au-dedans, Yannick GRANNEC (Anne Carrière)
  • Chaleur humaine, Serge JONCOUR (Albin Michel)
  • Dans le ventre de Klara, Régis JAUFFRET (Recamier)
  • Jusqu’à ce que mort s’ensuive, Olivier ROLIN (Gallimard)
  • L’inconnue du portrait, Camille de PERETTI (Calmann-Lévy)
  • La langue des choses cachées, Cécile COULON (L’Iconoclaste)
  • La Louisiane, Julia MALYE (Stock)
  • La maîtresse italienne, Jean-Marie ROUART, de l’Académie française (Gallimard)

Curiosità su Baia des Anges

La Baia degli Angeli, che si estende dalla Promenade des Anglais fino al Cap d’Antibes, trae il suo nome da due spiegazioni differenti. La prima, avvolta nella leggenda, narra che Adamo ed Eva, espulsi dal Paradiso Terrestre, furono condotti qui da gentili angeli, i quali credevano che la bellezza del luogo potesse alleviare il peso del loro castigo divino. Se questa versione sembra eccessivamente fantastica, ne esiste un’altra, più pragmatica. Il nome potrebbe derivare dai pescatori del XIX secolo che catturavano l'”angelo di mare”, uno squalo innocuo le cui pinne perpendicolari ricordavano le ali degli angeli. È lasciata a voi la libertà di scegliere la versione e l’angelo che preferite credere! La Promenade des Anglais, a Nizza, rimane come testimone di questa storia affascinante.

 

adv-982

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli