Pubblicato da Redazione in Eventi, Sport

Sulla Promenade des Anglais triathlon tra nuoto, bicicletta e corsa e… le famose sedie blu

Condividi notizia:
Immagine Sulla Promenade des Anglais triathlon tra nuoto, bicicletta e corsa e… le famose sedie blu

Dopo un anno di assenza a luglio la Promenade des Anglais a Nizza tornerà a ospitare eventi e manifestazioni. Una volta terminati i lavori per la messa in sicurezza della passeggiata dopo l’attentato del 2016, il primo appuntamento in programma è per il 23 luglio con ‘Iron Man’, gara di triathlon nella quale gli atleti – gli iscritti sarebbero già 2.800 – si sfideranno su 3,8 chilometri a nuoto, 180 in bicicletta e 42 di corsa.

Dal 28 al 30, invece, la città della Costa Azzurra ospiterà, per la quarta volta consecutiva, la tappa finale della 40esima edizione del Tour de France a vela con tre giorni di regate nella Baia degli Angeli. Intanto, proprio a un simbolo della ‘Promenade’, le famose sedie blu – costruite con il legno odoroso della montagna e che hanno trovato posto sulla celebre passeggiata, intonandosi perfettamente con il colore del mare e del cielo – è dedicata la mostra fotografica di Christel Boivin ‘Les chaises de la Prom: de la montagne à la mer’, dal 14 gennaio al 26 febbraio al Parc Phoenix nelle Salles Floréal et Prairial. Un vero emblema per Nizza, già a partire dagli anni Cinquanta quando il Comune ne commissionò 800 a Charles Tordo di  Tourette-Levens.

adv-190

La mostra racconta di quando le sedie erano singole e si potevano spostare e la gente si metteva in cerchio a parlare o a giocare a carte o le portava sulla spiaggia. “Dal giardino Alberto I al ballo, la vita era organizzata intorno alle sedie – spiega la fotografa – che vivevano al ritmo degli abitanti.

Tutte le immagini che ho raccolto tra il 1980 e il 1995 sono in bianco e nero. Così ho avuto l’idea di creare un ‘quadro’ diverso per ciascuno, compreso il blu per ricordare sedie, mare, cielo. La Costa Azzurra…”. Un evento che riunisce i mondi della disabilità dell’infanzia e dell’arte, tutti sullo sfondo di una bella storia intorno a una creazione ‘a mille mani’. Laboratori Braille per le scuole fino a febbraio.

adv-700