Pubblicato il 16 Luglio 2021 da Redazione in Attualità, Eventi

Monaco: artmonte-carlo nuovamente protagonista

Condividi Notizie:
Immagine Monaco: artmonte-carlo nuovamente protagonista

artmonte-carlo2021

Avviato nel 2016 da Thomas Hug sotto l’Alto Patronato di SAS il Principe Alberto II di Monaco, “artmonte-carlo” è una piattaforma artistica leader per l’arte contemporanea, l’arte moderna e il desig; l’evento è iniziato ieri giovedì 15 e durerà fino a sabato 17.

adv-362

La mostra si è affermata negli anni come il principale evento artistico internazionale della Costa Azzurra e  nasce dopo il successo di artgenève, la cui decima edizione si celebrerà a fine gennaio 2022 al Palexpo di Ginevra.

artmonte-carlo presenta ogni anno una cinquantina di gallerie internazionali accuratamente selezionate, tra cui affezionati espositori come Gagosian, Pace, Victoria Miro, White Cube, Franco Noero, Almine Rech, Perrotin, Tornabuoni Art, Continua, Mitterrand e De Jonckheere; un ricco elenco di mostre istituzionali si affianca al programma della galleria, promuovendo un ricco dialogo tra il mercato dell’arte e il mondo istituzionale.

adv-494

Una monumentale installazione dell’artista Otto Piene sarà presentata sull’Esplanade del Grimaldi Forum, in collaborazione con la galleria berlinese Sprüth Magers, inoltre una nuova sezione della mostra presenterà marchi di alta gioielleria.

Maggiori informazioni: www.artmontecarlo.ch

adv-600

Lo sapevi che?

Monte Carlo ha questo nome in onore del principe Carlo III di Monaco dal 1º luglio 1866, infatti fino al 1861 il piccolo principato era posto sotto la protezione del Regno di Sardegna e la lingua utilizzata era l’italiano.

Il nome degli abitanti del quartiere, come per gli altri connazionali, è monegaschi.

Sorte a partire dal Plateau des Spelugues (in italiano Altopiano delle Grotte) prospiciente il Porto d’Ercole – dove furono costruiti sin dal 1863, per opera della SBM, i primi ed iconici edifici del Casino e dell’Hôtel de Paris, simboli della Belle Époque –, le strade di Monte Carlo, soprattutto dopo il passaggio della ferrovia nel 1868, diventano nel tempo luogo di ritrovo dell’aristocrazia e alta borghesia europea e teatro di eventi mondani, a cui si aggiungono nel 1911 il Rally omonimo e dal 1929 il Circuito di Monte Carlo, quando vi si svolge l’annuale Gran Premio di Monaco di Formula 1.

 

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli

adv-935