Pubblicato da Redazione in Business

#Reevent, la campagna del Principato di Monaco nel mercato del Mice

La campagna di Monaco Convention Bureau rivolta ai professionisti degli eventi e dei congressi prevede un video e 6 slogan visivi. 
Condividi notizia:
Immagine #Reevent, la campagna del Principato di Monaco nel mercato del Mice

E’ la nuova campagna per promuovere il Principato di Monaco nel mercato europeo e statunitense del Mice che punta ai valori più in voga oggi come sicurezza e personalizzazione dei servizi.

La campagna di Monaco Convention Bureau rivolta ai professionisti degli eventi e dei congressi prevede un video e 6 slogan visiviSarà veicolata sui media cartacei e digitali di settore.

adv-292

La priorità del Mice in questo momento è quella di rispondere al cambiamento, dove la pandemia ha cambiato definitivamente questo mondo.

La priorità ora è quella di investire sull’ottimizzazione dei trasporti e degli spazi, oltre che concentrarsi sul capitale intellettuale.

Monaco vuole affermarsi come pioniere di questo cambiamento, avendo tutte le carte in regola per soddisfare l’organizzazione degli eventi con un approccio personalizzato, rimanendo sempre attento al rispetto dell’ambiente.

L’offerta del Principato comprende quindi un filmato per sottolineare l’impegno a rinnovare costantemente la propria offerta e rimanendo aggiornato con il mercato, mentre gli slogan visivi hanno scopo di sottolineare gli alti standard di sicurezza, l’ospitalità e la connessione delle realtà locali della meeting industry.

Tra i plus spicca l’offerta culturale, torna infatti dall’11 marzo all’11 aprile il Festival Printemps des Arts.

Il festival monegasco dedicato ai grandi maestri della musica dal X al XX secolo si svolgerà in sale da concerto e luoghi non convenzionali tra i quali l’Hôtel de Paris, One Monte-Carlo, il Museo oceanografico e il ristorante della Società nautica di Monaco.

Il concerto inaugurale dell’ 11 marzo si svolgerà al Grimaldi Forum, il centro congressi a dicembre ha inaugurato la grande terrazza all’aperto di 600 metri quadrati.

 

 

 

 

adv-153