Pubblicato da Redazione in Attualità

Monte-Carlo: lo spavento di Elisabetta Gregoraci

Condividi notizia:
Immagine Monte-Carlo: lo spavento di Elisabetta Gregoraci

Elisabetta Gregoraci, il figlio Nathan Falco e la loro domestica non hanno vissuto una mattinata facile nella giornata di martedì. La showgirl si è infatti trovata faccia a faccia con un malintenzionato nella sua residenza di Montecarlo.

Fortunatamente la sua prontezza e quella del figlio hanno permesso loro di mettere il malintenzionato, che è poi stato arrestato dalla polizia.

adv-66

Lo sfogo su Instagram della conduttrice: “Oggi sono andata a prendere Nathan a scuola. Rientrando mi sono trovata un ladro in casa. È stata una giornata abbastanza movimentata e difficile, ci siamo spaventati tutti. Non so con quale freddezza sono riuscita a inseguire il ladro e a fare dei video. Grazie a Dio il ladro è catturato: è stato arrestato”.

Fondamentale per la cattura del delinquente la prontezza del figlio Nathan Falco, che invece di spaventarsi ha preso in mano la situazione e chiamare aiuto: “Nathan ha avuto la prontezza di chiamare la polizia. Il primo incontro con lui l’ha avuto la mia tata, che si è spaventata tanto. Questo personaggio ha iniziato a lanciare calci e ad aggredirla, ma grazie a Dio sta bene, ci siamo solo spaventati. La polizia è arrivata dopo pochi minuti, io l’ho inseguito urlando e diciamo che l’ho messo all’angolo. L’hanno catturato e adesso è in prigione, dove è giusto che sia”.

La showgirl ha spiegato che non si è fatto male nessuno e dopo lo spavento ha elogiato il suo piccolo uomo e ha concluso: “Il mio campione che ha protetto la sua mamma e tutti. Ti amo Nathan Falco.”

adv-874