Pubblicato da Redazione in Attualità, Eventi, Italia e Monaco

Monte-Carlo: arriva il verdetto del Festival de la Comédie

Condividi notizia:
Immagine Monte-Carlo: arriva il verdetto del Festival de la Comédie

L’evento ideato e presieduto da Ezio Greggio, in programma dal 31 maggio al 5 giugno 2021 nel Principato di Monaco, che è stato guidato dalla giuria composta da Raoul Bova (Presidente), Mario de la Rosa, Giacomo Ferrara e Mario Sesti, ha rivelato un gran finale della sua 18° Edizione.

Ezio Greggio: “Anche in questa edizione che siamo riusciti a portare a termine attenendoci a tutte le norme sanitarie del momento, la scelta finale ha impegnato i giurati per il livello e la qualità delle otto opere in concorso e selezionate tra oltre cento film. Il verdetto conferma che il Monte-Carlo Film Festival è una vetrina internazionale importante, ambita e prestigiosa. Infatti, i film di tre dei sei Paesi rappresentati in questa edizione, tornano a casa con almeno un premio: Spagna, Israele e Stati Uniti.”

adv-204

Ecco i film premiati:

Il film spagnolo SENTIMENTAL diretto da Cesc Gay ottiene due i riconoscimenti aggiudicandosi il premio come miglior film e premia l’attrice argentina Griselda Siciliani come miglior attrice.

Per la miglior regia vince Adam Rehmeier per la commedia DINNER IN AMERICA.

All’altro film statunitense SWAN SONG di Todd Stephens, vanno il premio come miglior attore a Udo Kier, e il Premio del Pubblico.

La Giuria del Monte-Carlo Film Festival ha voluto premiare con una menzione speciale il film israeliano HONEYMOOD per la regia di Talya Lavie.

Infine, il premio Short Comedy Award nella sezione dedicata ai cortometraggi, che è andato a WICHITA di Sergine Dumais (USA-Canada).

adv-694