Pubblicato il 27 Dicembre 2023 da Redazione in Attualità

Il Centro Scientifico di Monaco sensibilizza gli studenti di quinta elementare alla preservazione del Corallo Rosso del Mediterraneo

Condividi Notizie:
Immagine Il Centro Scientifico di Monaco sensibilizza gli studenti di quinta elementare alla preservazione del Corallo Rosso del Mediterraneo

Sin dall’inizio dell’anno scolastico, il Centro Scientifico di Monaco (CSM) è intervenuto in una decina di classi di quinta elementare al fine di sensibilizzare il giovane pubblico alla preservazione del Corallo Rosso. Al termine di un laboratorio appositamente creato per l’occasione, in collaborazione con la Direzione dell’Istruzione Nazionale, della Gioventù e dello Sport, il CSM regala un esemplare del libro “I Misteri del Corallo Rosso” a ciascun studente.

Stimolare la curiosità degli studenti, sviluppare il loro senso dell’osservazione e del pensiero critico, instillare l’amore per la scienza e promuovere la cultura scientifica fin dalla scuola sono alcuni degli obiettivi di questa iniziativa rivolta ai bambini delle classi di quinta elementare delle scuole primarie della Principauté.

adv-667

A questo scopo, tre ricercatori del CSM, il Dr. Romie TIGNAT-PERRIER, il Pr Denis ALLEMAND e la dottoranda Clémence FORIN, presentano i loro lavori sul Corallo Rosso o corallo prezioso, specie emblematica del Mediterraneo, nelle diverse classi di quinta elementare della Principauté fin dall’inizio dell’anno scolastico. Attraverso proiezioni e campioni, questi tre ricercatori portano gli studenti a riflettere sulla vita animale marina e sulla necessità della sua protezione. Alla fine della sessione, il libro intitolato “Il Mistero del Corallo Rosso”, la cui produzione è stata guidata dai ricercatori del CSM, viene regalato agli studenti. Quest’opera, pubblicata dalle Edizioni de La Martinière, è il risultato della collaborazione con la celebre Maison Chanel nell’ambito dell’Asse “Sensibilizzazione” del programma dell’Unità di Ricerca sulla Biologia dei Coralli Preziosi CSM – Chanel.

Lanciato nel 2019 con una durata di 6 anni, questo programma scientifico mira a comprendere meglio i meccanismi di crescita e colore del corallo rosso del Mediterraneo e a studiare soluzioni innovative per contribuire alla conservazione di questa specie. L’obiettivo è comprendere meglio per proteggere meglio. I risultati della ricerca saranno resi disponibili a tutte le parti interessate attraverso pubblicazioni. Questo programma è diviso in tre assi complementari: un asse fondamentale, un asse applicato e un asse di sensibilizzazione e comunicazione. È in quest’ultimo contesto che si colloca questo programma educativo.

adv-575

Nella prefazione dell’opera “Il Mistero del Corallo Rosso”, S.A.R. la Principessa di Hannover sottolinea che questa pubblicazione, “nell’anno del centenario della nascita [del] Principe Ranieri III, gli rende omaggio perfetto poiché, tra le sue numerose azioni per la protezione della natura, è stato all’origine della Riserva marina delle Spélugues che protegge l’unico parete corallina della nostra Principauté”. Va ricordato che il Principe Ranieri III ha anche fondato il Centro Scientifico di Monaco il 23 maggio 1960.

adv-87