Pubblicato il 14 Marzo 2024 da Redazione in Antibes, Eventi, Nizza

“Samuraïs L’impronta dei guerrieri”: la mostra itinerante di stampe giapponesi appartenenti alla collezione del Musée des Arts Asiatiques di Nizza

Dal 2 marzo al 30 novembre 2024 in 7 mediateche e biblioteche del territorio oltre che all'Istituto Mozart
Condividi Notizie:
Immagine “Samuraïs L’impronta dei guerrieri”: la mostra itinerante di stampe giapponesi appartenenti alla collezione del Musée des Arts Asiatiques di Nizza

Samuraïs L’impronta dei guerrieri

Il Museo delle Arti Asiatiche di Nizza e la Mediateca Dipartimentale si uniscono per presentare una mostra itinerante dal titolo “Samurai: L’impronta dei guerrieri”.

adv-536

La mostra presenterà stampe giapponesi dalla collezione del Museo delle Arti Asiatiche e sarà aperta al pubblico dal 2 marzo al 30 novembre 2024 presso 7 mediateche e biblioteche del territorio, oltre all’Istituto Mozart.

adv-35

La cultura giapponese è fortemente influenzata dalla figura antica del samurai e dalle leggende che la circondano. L’immagine del samurai, spesso idealizzata come un coraggioso guerriero armato di katana, è profondamente radicata nella storia e nella rappresentazione del Giappone antico e moderno.

La mostra esplorerà questa storia, dalle loro origini come dominatori del Paese alla loro scomparsa mentre lottavano per la sopravvivenza. Saranno esposte 10 stampe selezionate dalla collezione del Museo delle Arti Asiatiche di Nizza, con un rinnovo trimestrale per garantire la migliore conservazione di queste preziose opere.

adv-888

Le stampe sono realizzate con inchiostro su carta, utilizzando una matrice incisa. Questa tecnica, importata dalla Cina nell’VIII secolo, raggiunse il suo apice durante il periodo Edo (1603-1868). Gli artisti rappresentano uno stile di vita centrato sul piacere e sull’intrattenimento, celebrando talvolta figure storiche di guerrieri in famose scene di battaglia.


Samuraïs L’impronta dei guerrieri

Date e luoghi delle mostre

Marzo: mediateca di Gattières;
Aprile: mediateca di Saint-André de-la-Roche;
Maggio: Mediateca di Clans;
Da giugno ad agosto: mediateca Albert Camus ad Antibes;
Settembre: mediateca Valdeblore;
Ottobre: mediateca Bonson;
Novembre: mediateca di Breil-sur-Roya.

L’Istituto Mozart di Nizza ospiterà 10 stampe dal 22 aprile al 31 maggio 2024.


Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli