Pubblicato il 19 Aprile 2024 da Redazione in Monaco, Sport a Monaco

Il Torneo di Sainte Dévote si sta ampliando

La Federazione Monegasca di Rugby organizza il prossimo 19 e 20 aprile il Torneo Sainte Dévote presso lo Stade Louis II. La 12ª edizione avrà come padrino Antoine Zeghdar.
Condividi Notizie:
Immagine Il Torneo di Sainte Dévote si sta ampliando

Il Torneo di Sainte Dévote si sta ampliando!

La Federazione Monegasca di Rugby organizza il prossimo 19 e 20 aprile il Torneo Sainte Dévote presso lo Stade Louis II. La 12ª edizione avrà come padrino Antoine Zeghdar.

adv-227

Si tratta del principale evento di rugby a 7 per giovani rugbisti di meno di 12 anni. Il Torneo Sainte-Dévote, che prende il nome della Santa Patrona del Principato, si svolgerà il 19 e 20 aprile presso lo Stade Louis II. Per questa 12ª edizione, 24 squadre U12 provenienti da 21 paesi diversi cercheranno di vincere questa prestigiosa competizione internazionale organizzata dalla Federazione Monacale di Rugby con il supporto della Fondazione Principessa Charlene. Quest’anno l’evento si amplia. Si terrà per due giorni invece di uno solo come negli anni precedenti. I Blue Bulls del Sud Africa difenderanno il loro titolo a Monaco.

Si confronteranno con paesi ormai abituali al raduno come Mauritius, Stati Uniti, Francia e Italia ma anche con nuove realtà come India, Costa d’Avorio e Giamaica. Oltre all’aspetto sportivo, saranno evidenziate anche le valori dell’ovale. Questi incontri illustreranno lo spirito di squadra e i concetti di generosità, solidarietà e rispetto che consentono ai bambini di accettarsi meglio e costruirsi armoniosamente accanto agli altri.

adv-326

Antoine Zeghdar, padrino dell’edizione 2024

Quest’anno i partecipanti al Torneo Sainte Dévote potranno contare sul supporto eccezionale di Antoine Zeghdar. Il giocatore francese di rugby a 7 ha accettato con immenso onore di essere il padrino dell’edizione 2024. Lo scorso marzo, il nativo di Monaco ha vinto con i Bleus il torneo del circuito mondiale di Los Angeles prima di conquistare l’argento a Hong Kong poche settimane dopo. “Sono molto onorato di essere il padrino del Torneo Sainte Dévote 2024”, ha commentato l’interessato sui social media della Federazione Monacale di Rugby, “questa competizione internazionale per i giovani è per me un bel momento di rugby a cui ho partecipato a lungo come volontario e che mi ha permesso di incontrare grandi giocatori”. Questa volta sarà lui il grande giocatore con cui questi giovani di meno di 12 anni avranno la possibilità di condividere un momento privilegiato.

Il sorteggio del Torneo di Qualificazione Olimpica in primo piano

Evento nell’evento, il Torneo Sainte Dévote sarà caratterizzato dal sorteggio del Torneo di Qualificazione Olimpica di rugby a 7 che si terrà dal 21 al 23 giugno presso lo Stade Louis II. Un momento durante il quale le 24 squadre maschili e femminili coinvolte conosceranno i loro futuri avversari per conquistare il prezioso biglietto per i Giochi di Parigi 2024. Saranno presenti diverse personalità tra cui il vicepresidente di World Rugby, John Jeffrey e ovviamente il padrino del Torneo Sainte Dévote 2024, Antoine Zeghdar (la Francia in quanto paese ospitante è automaticamente qualificata per i Giochi Olimpici di Parigi 2024).

adv-610

Il sorteggio del Torneo di Qualificazione Olimpica sarà trasmesso in diretta su Monaco Info a partire dalle 18:00.

Visita La nostra Pagina Instagram

Leggi Altri Articoli