Pubblicato il 29 Febbraio 2024 da Redazione in Attualità, Attualità a Monaco, Lifestyle, Monaco

A partire dal 5 marzo, una rete mobile per tutti nel Principato

Condividi Notizie:
Immagine A partire dal 5 marzo, una rete mobile per tutti nel Principato

A partire dal 5 marzo 2024, tutti gli abbonati ai servizi mobili francesi saranno accolti nella Principauté sulla rete monegasca. Questo dispiegamento, promosso dal Governo Principesco in coordinamento con gli operatori francesi e l’operatore nazionale Monaco Telecom, mira a unificare la qualità della rete mobile sul territorio.

Di conseguenza, gli abbonati passeranno in roaming durante la loro visita a Monaco. Avranno accesso alla rete mobile “Monaco Telecom”, che vedranno registrata in alto dello schermo del loro telefono al posto del nome del loro operatore francese.

adv-867

L’obiettivo è consentire agli utenti, come avviene quando si recano in uno dei paesi della zona Europe, di beneficiare, per le chiamate in entrata e in uscita o per la connessione a Internet, della rete di telefonia dell’operatore locale.

In pratica, per poter utilizzare la rete Monaco Telecom, gli abbonati ai servizi mobili francesi dovranno verificare, al loro primo arrivo sul territorio, che i seguenti parametri siano inizializzati:

adv-782

  • I dati cellulari e l’itineranza “Dati all’estero”. I servizi di internet mobile, come MMS, WhatsApp o applicazioni, richiedono infatti l’attivazione dei dati cellulari;
  • L’indicativo +33 dovrà essere composto per ogni chiamata verso la Francia. Il numero dovrà, se necessario, essere salvato nello stesso formato nella rubrica telefonica;
  • L’impostazione in modalità “Selezione automatica del network” o, quando il telefono cellulare non mostra alcuna rete, procedere manualmente alla selezione di “Monaco Telecom”.

A pochi giorni dal dispiegamento, Christophe Pierre, Direttore delle Piattaforme e delle Risorse Digitali presso la Delegazione Interministeriale incaricata della Transizione Digitale, ha parlato della sua necessità e dei suoi vantaggi: “Di fronte alla crescita continua dell’uso dei dispositivi mobili e alla necessità di gestire una forte densità di popolazione e risorse di frequenza limitate, il Governo Principesco ha voluto avviare questa transizione verso una rete mobile unificata. Sostenuta dai Servizi dello Stato, è stata possibile grazie alla collaborazione degli operatori francesi e del nostro operatore nazionale e favorirà, a lungo termine, una qualità di servizio e una copertura omogenea per tutti gli abbonati ai servizi mobili stranieri.”

Una sezione FAQ, con domande e risposte, destinata a fornire informazioni agli abbonati degli operatori francesi, è disponibile sul sito web Mon Service Public https://monservicepublic.gouv.mc/reseau-unifie-faq.

adv-451