Pubblicato da Sara Contestabile in Attualità, Eventi, Sport

Grande successo per la « Festa del Mare » 2017 di Montecarlo

Organizzata dallo Yacht Club del Principato ha battuto il suo record di affluenza. Tuiga e Malizia II le splendide protagoniste
Condividi notizia:

Record di affluenza nel Principato di Monaco in occasione della « Festa del Mare » che é stata celebrata sabato 17 giugno e organizzata dallo Yacht Club di Monaco. La nuova edizione é stata incoronata da un bel successo che ha visto tanti protagonisti legati al grande blu, impegnati e federati assieme, nel creare una giornata ricca e piena di emozioni, in particolare dedicata ai più giovani e alle famiglie con bambini. La giornata estiva, conviviale e vissuta in un clima familiare e di festa, é stata partecipatissima e ha posto sotto i riflettori tutte le attività nautiche, ludiche e sportive legate al mare e che si possono scoprire e praticare qui, in Principato.

Momento forte e ricco di suggestione é stata la “parata nautica” : tradizione marittima all’onore con appuntamento per tutti i marinai e i velieri dal mattino di fronte al Museo Oceanografico che si sono associati in una sfilata di barche emozionante. Circa sessanta sono state le imbarcazioni ad animare e partecipare alla parata e dopo la benedizione al mare, nell’occasione é stato commemorato Gérard Brianti, ex Commodoro dello Yacht Club, scomparso prematuramente. Raccoglimento ed emozione in suo ricordo e per lui, di fronte alla baia monegasca, sono state lanciate corone di fiori e petali di rose che il mare conserverà per sempre.

adv-109

Protagonisti assoluti della suggestiva parata e i questa partecipata “Festa del Mare” sono state le vele ammiraglie dello Yacht Club monegasco: il Tuiga, la signora del mare sempre fra le più attese protagoniste nei raduni di vele d’epoca: per il cutter aurico nato nel 1909, si é trattata della prima “uscita ufficiale” in questo 2017. Altra bellissima protagonista per l’occasione é stata Malizia II, l’IMOCA con foil di 60 piedi, accompagnati da Olgange, scialuppa del 1958 appartenente a S.A.S. il Principe Albert II e la Sainte-Devote degli Affaires Maritimes, che hanno dato il via alla parata in mare. Dopo aver presto la direzione del Larvotto, tutte le barche sono entrate nel Port Hercule, prima di raggiungere Sainte Dévote. Emozione e suggestione anche durante il canto delle voci bianche dell’Accademia di Musica Rainier III che hanno intonato l’inno monegasco.

Oltre la parata nautica, di fronte allo Yacht Club di Monaco, sono state organizzate varie attività ludiche e i giochi d’acqua dedicati soprattutto ai più piccoli : attività nautiche per grandi e piccini, uscite in Topper, Paddle e canoa, possibilità di provare il kitesurf, discese sul toboggan gianti e giochi gonfiabili ed ancora i corsi di immersione. Fra le numerose attrazioni, protagonista é stato il Jet-ski di Lisa Caussin-Battaglia, che é la vice camionessa del mondo di velocità e jet ski free style assieme a Michael Ferreira, campione di Francia nel 2013 e attualmente al secondo posto nella classifica generale francese.

La giornata ha alternato anche momenti educativi come quello organizzato con la Société Nationale des Sauveteurs en Mer (SNSM) che ha proposto al pubblico una dimostrazione di salvataggio in mare. E’ stato simulato un incidente con annegamento per il quale  sono intervenuti sei cani da salvataggio terranova, parte del Club 06. Per la giornata dedicata ai mari, anche S.A.S. il Principe Albert II, ha tenuto a partecipare alle attività, tra cui un’uscita in barca verso il santuario Pelagos: a meno di 20 miglia nautiche dalla costa monegasca, il Sovrano ha potuto scorgere ben 5 balene, 20 delfini, tartarughe di mare e una manta. Queste uscite strordinarie alla scoperta del santuario Pelagos, sono realizzate tutto l’anno da David Gamba e fanno seguito alla firma, lo scorso anno, dello Yacht Club de Monaco del Label High Quality Whale-Watching, marchio depositato dell’ACCOBAMS (Accordo per la conservazione dei cetacei  del Mar Nero, Mediterraneo e la zona atlantica adiacente).

Tra i futuri e più interessanti appuntamenti realizzati dallo Yacht Club monegasco e da non perdere, sarà il “Monaco Solar & Electric Boat Challenge”: da 4 anni é l’evento sportivo che dà appuntamento alle imbarcazioni alimentate ad energia solare, una nuova frontiera della motonautica che riunirà a Monaco, per tre giorni, Università e giovani progettisti e piloti da tutta Europa e Stati Uniti. L’appuntamento si terrà a Monaco dal 13 al 15 luglio 2017: venerdi’ 14 luglio dalle 10.00 si terrà la prova di endurance in flotta. Dopo la parata delle imbarcazioni che si terrà alle 15.00, si terrà la corsa di velocità (ore 16.00). Sabato 15 luglio alle 10.00 sarà la volta dello slalom race mentre alle 14.00 prenderanno il via le sfide, a due, di velocità.

Per ulteriori informazioni si puo’ contattare lo Yacht Club di Monaco +377 93 10 63 00 o visitare il sito www.yacht-club-monaco.mc

adv-916
Commenti
Ultime Notizie
Ultimi Video