Pubblicato da Redazione in Attualità

Costa Azzurra: ‘alta sorveglianza’ per le feste

Condividi notizia:

Grandi magazzini, luoghi di culto, cinema e aree a forte afflusso di visitatori saranno oggetto di controlli diffusi da parte delle forze dell’ordine per garantire a cittadini e turisti feste di fine anno tranquille. Il piano ‘di alta sorveglianza’ è stato predisposto dalla Prefettura delle Alpi Marittime. A Nizza, in particolare, è stato creato – secondo quanto consentito dalla legge antiterrorismo entrata in vigore il 18 ottobre – un ‘perimetro di sicurezza’ intorno al ‘Villaggio di Natale’ e nelle zone più visitate di Place Massena, dove la polizia potrà procedere anche a perquisizioni di persone e veicoli. Il prefetto Georges-François Leclerc, pur sottolineando che non ci sia un vero e proprio rischio specifico, ha rimarcato l’importanza della massima prudenza. I provvedimenti saranno riproposti in occasione del Carnevale e della Fête du Citron di Mentone.

adv-849